I PRODOTTI ALIMENTARI DEL TERRITORIO – SECONDA PARTE

Dalla parte dei consumatori è evidente come qualità e selezione delle materie prime, insieme a salubrità e sicurezza, siano ormai dei prerequisiti sempre richiesti ad un prodotto alimentare di qualità. Cresce inoltre la ricerca di aziende con la capacità di produrre alimenti sostenibili e trasparenti, adottando un approccio di comunicazione meno aggressivo e più narrativo. I consumatori esprimono il desiderio di ascoltare delle storie, avvicinandosi alle migliaia di imprese che hanno nel loro percorso qualcosa di unico e inimitabile da raccontare. Il radicamento territoriale è profondamente connesso alla narrazione di una storia visto che la cultura di qualsiasi popolo passa anche dalle abitudini alimentari che si sono susseguite nel tempo.

Balle4

Le aziende devono quindi adottare la massima trasparenza, raccontare i prodotti e legare la propria identità (vera e autentica) alla relazione con il loro cliente. Le aspettative dei consumatori offrono alle aziende di qualità un vantaggio inestimabile. E’ infatti possibile imitare un prodotto, ma non la sua storia. Vi è la necessità di esprimere le qualità professionali delle imprese attraverso le qualità degli alimenti. Anche i principali brand devono investire in comunicazione per acquisire nuovi strumenti e strategie commerciali per coinvolgere i consumatori ed offrire loro un vero e proprio salto di qualità. Le informazioni nutrizionali dettagliate, scritte sull’etichetta, non sembrano sufficienti a orientare i consumatori. A livello normativo, già dal 2006 l’Unione europea aveva previsto la possibilità di integrare le etichette con informazioni semplificate (Health & Nutrition claim). Tale provvedimento è stato completato dal Regolamento UE 1169/2011, che prevede per gli Stati membri «la possibilità di introdurre aggiuntive disposizioni circa le informazioni nutrizionali volontarie, anche tramite simboli, loghi o simili», a patto che non siano discriminanti e non impediscano la libera circolazione delle merci.

In questo momento le principali aziende non hanno ancora messo a punto una strategia commerciale integrata che sappia parlare al cliente tramite punto vendita, internet e smartphone. I prodotti a indicazione geografica devono essere introdotti in un processo collettivo e democratico che unisca, attraverso il territorio, produzione e consumo, risorse naturali e antropiche. Le “nuove regole” devono essere definite attraverso meccanismi partecipativi e percorsi di autogoverno per attivare un circolo virtuoso di valorizzazione dei prodotti e dei territori di appartenenza.

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per garantirti un servizio migliore. Continuando a navigare o interagendo con la pagina acconsenti all'uso dei cookie.

Informativa e Consenso

INFORMATIVA EX ART. 13 DEL CODICE DELLA PRIVACY REDATTA IN CONFORMITÀ AL PROVV. DEL GARANTE 08.05.2014

Per rendere il nostro sito più veloce e intuitivo usiamo i cookie. I cookie sono dei file che permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli di ritorno e capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Usiamo i dati così raccolti per rendere l’esperienza utente più piacevole e per ottimizzare il nostro sito.

I nostri cookie non registrano informazioni personali degli utenti e gli eventuali dati identificabili non vengono conservati sui nostri sistemi. E’ possibile disabilitare l’uso dei cookie dalle impostazioni del proprio browser impostando la cancellazione di tutti i cookie o modificando le impostazioni si conservazione degli stessi.

I cookie che utilizziamo:

Cookie tecnici

- CF Session cookies (CFID e CFTOKEN).

Si tratta di un cookie di funzionalità con funzione di selezione della lingua di navigazione.

- Google Analytics*

Cookie di monitoraggio per generare statistiche sull’utilizzo del sito; Google Analytics utilizza cookie che non memorizzano dai personali e che sevono solo ad analizzare l’utilizzo del sito da parte degli utenti.Per impedire la memorizzazione dei cookie di Google Analytics l’utente potrà seguire la procedura descritta nel seguente link:

http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html

- Equiparati a cookie tecnici (provvedimento del Garante del 08.05.2014).

Cookie di terze parti

Facebook

Questi cookie sono utilizzati da GEOfood srl per migliorare la pubblicità, con azioni di remarketing, ed inviare all’utente messaggi in linea con i propri interessi.

Per maggiori informazioni e per conoscere le modalità con le quali poter disattivare detti cookie, si prega di visitare il seguente link:

https://www.facebook.com/help/cookies/

Per selezionare/deselezionare il cookie visitare il seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte

Adwords

Questi cookie sono utilizzati da GEOfood srl per migliorare la pubblicità, con azioni di remarketing, ed inviare all’utente messaggi in linea con i propri interessi.

Per maggiori informazioni e per conoscere le modalità con le quali poter disattivare detti cookie, si prega di visitare il seguente link:

https://support.google.com/adwords/answer/2407785?hl=it

Per selezionare/deselezionare il cookie visitare il seguente link: http://www.google.com/settings/ads

Come gestire e attivare o disattivare i cookie sul tuo PC

Il nostro sito web consente di selezionare/deselezionare i singoli cookie, con le modalità illustrate di seguito, ma si avverte che in caso di disattivazione potrebbe non essere garantita la completa fruibilità del sito.

Firefox

Aprire Firefox;

Premere il pulsante “Alt” sulla tastiera;

Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, selezionare “Strumenti” e poi “Opzioni”;

Selezionare quindi la scheda “Privacy”;

Andare su “Impostazioni Cronologia” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”;

Deselezionare “Accetta i cookie dai siti” e salvare le preferenze.

Internet Explorer:

Aprire Internet Explorer;

Cliccare sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”;

Selezionare la scheda “Privacy” e far scorrere il comando sul livello di privacy desiderato (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti);

Cliccare su “Ok”.

Google Chrome:

Aprire Google Chrome;

Cliccare sull’icona “Strumenti”;

Selezionare “Impostazioni” e poi “Impostazioni avanzate”;

Selezionare “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”;

Nella scheda “Cookies” si possono deselezionare i cookies e salvare le preferenze.

Safari:

Aprire Safari;

Selezionare “Preferenze” nella barra degli strumenti, poi il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue;

Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web;

Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul computer, cliccare su “Mostra cookie”.

Per maggiori informazioni sui cookie è possibile visitare i seguenti indirizzi web:

http://www.allaboutcookies.org

http://www.youronlinechoices.eu

Chiudi